Menu Chiudi

Cos’è l’Orientamento?

Cosa si intende per Orientamento?

L’Orientamento è un cammino cosi lungo che segna l’intero arco della vita di un individuo. È una consulenza che comprende un insieme di attività volte a sostenere le persone che devono, in momenti di transizione o difficoltà, maturare decisioni importanti; si tratta di attuare scelte, sul piano educativo, professionale e relazionale, con l’ausilio di un percorso di accompagnamento che dura tutto il corso della vita.

L’Orientamento interessa sia l’educazione, quindi la scelta di percorsi di istruzione e formazione, sia l’educazione alle scelte professionali, finalizzata alla conoscenza, anche diretta, del mondo del lavoro.

La raccomandazione del Congresso dell’Unesco di Bratislava, 1970 fornisce la migliore definizione: “Orientare significa porre l’individuo in grado di prendere coscienza dì sé e di progredire, con i suoi studi e la professione, in relazione alle mutevoli esigenze della vita, con il duplice scopo di contribuire al progresso della società e di raggiungere il pieno sviluppo della persona umana”.

L’Orientamento è “processo volto a facilitare la conoscenza di sè, del contesto formativo, occupazionale, sociale, culturale ed economico di riferimento, delle strategie messe in atto per relazionarsi ed interagire con tali realtà, al fine di favorire la maturazione e lo sviluppo delle competenze necessarie per poter definire o ridefinire autonomamente obiettivi personali e professionali aderenti al contesto, elaborare o rielaborare un progetto di vita e di sostenere le scelte relative” (Accordo sull’Orientamento Permanente 20/12/2012).

Gli Orientamenti scolastico, universitario, professionale e la ricollocazione, sono strumenti fondamentali in grado di fare la differenza per quanti decidono di pianificare la propria formazione e professione e, quindi, di scegliere con cognizione, consapevolezza, e responsabilità il percorso di studi e lavoro, attraverso l’acquisita conoscenza di sé e dell’opportunità formative e professionali di mercato.

L’Orientamento ha il fine di supportare il singolo nella realizzazione di un progetto di vita personale e professionale che ha bisogno ancor più di un’azione finalizzata alla costruzione del sé e alla realizzazione sociale del cambiamento, per gestire consapevolmente ed attivamente le opportunità e le difficoltà formative e professionali e per essere capaci di mettere in pratica il proprio progetto di vita in un mondo in continuamente in evoluzione.